Carbonsink alla Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo

Carbonsink è orgogliosa di annunciare la propria partecipazione a "COOPERA", la Prima Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo, in programma il 24 e 25 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

All’evento dedicato interamente al mondo della cooperazione italiana e alle sue opportunità, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), parteciperanno importanti figure istituzionali tra cui il ministro degli Esteri Angelino Alfano, il vice-ministro con delega alla Cooperazione Mario Giro, il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e molti altri.

Carbonsink interverrà alla tavola rotonda dedicata al “Settore Privato” mercoledì 24 a partire dalle ore 15.00, un’occasione di confronto sul ruolo sempre più importante e decisivo delle imprese nei programmi di cooperazione allo sviluppo e nel pieno raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Sfruttare e valorizzare le conoscenze e competenze del sistema imprenditoriale italiano per rendere la cooperazione allo sviluppo efficace ed efficiente: è questo uno degli obiettivi della tavola rotonda “Il settore privato e i nuovi partenariati per creare lavoro dignitoso e sviluppo sostenibile” moderata dal Direttore di Coopermondo, Danilo Salerno.

Carbonsink parteciperà testimoniando il proprio ruolo all’interno del primo programma di “Climate Finance per lo sviluppo urbano”, realizzato nel distretto di Maputo in Mozambico, dimostrando come l’utilizzo di meccanismi di Climate Finance possano essere un valido contributo alla scalabilità e sostenibilità del progetto nel tempo.

Il progetto in Mozambico, oltre alla consistente riduzione delle emissioni di CO2 e alla contribuzione della mitigazione del cambiamento climatico ha portato importanti benefici locali, in linea con quanto dichiarato nell’Agenda 2030 e nei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs).

Carbonsink sviluppa e supporta progetti per promuovere l’efficienza energetica, conservare le risorse naturali e migliorare le condizioni di vita della popolazione locale, collaborando per un possibile e concreto cambiamento e dimostrando il contributo fondamentale che le imprese possono avere nel pieno raggiungimento di uno sviluppo sostenibile.

Cosa fa l'Italia per uno sviluppo economico e una globalizzazione più equa? Come difendiamo i diritti umani e combattiamo il cambiamento climatico? A queste domande e molto altro si cercherà di rispondere nei due giorni di incontri, confronti, idee con esperti dal campo, imprese, testimonial e ospiti del mondo della cultura per capire quanto la cooperazione crei opportunità di crescita e lavoro per tutti.

Consulta il Programma dell’evento

Per informazioni e iscrizioni

Carbonsink alla Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo