Al via il nuovo ciclo di disclosure CDP 2020

Nella giornata di giovedì 16 aprile si apre ufficialmente la nuova rendicontazione CDP 2020.

CDP è il più importante sistema di reporting sulle emissioni di Gas ad Effetto Serra del settore privato. Ogni anno oltre 6.000 imprese che rappresentano 1/3 del GDP mondiale sono chiamate a comunicare le loro strategie di misurazione delle emissioni e gestione dei rischi e opportunità associati agli effetti cambiamento climatico.

Carbonsink si conferma per il quarto anno consecutivo società partner in Italia di CDP nel Climate Change Reporting. Come partner accreditato CDP in Italia, Carbonsink aiuta le imprese a migliorare la compilazione del questionario CDP, valutando il rischio climatico dell’impresa sia a livello strategico che operativo.

L'obiettivo è facilitare l’utilizzo del sistema di reporting CDP indipendentemente dal livello di preparazione dell’Azienda e sostenere l’organizzazione durante il lavoro di raccolta dati e compilazione del questionario e in tutte quelle attività utili a migliorare la propria strategia sul clima e quindi il proprio score.

Anche per quest'anno Carbonsink conferma e rinnova il suo impegno nel fornire una consulenza strategica alle aziende sui rischi e le opportunità legati al cambiamento climatico.

Carbonsink aiuta le aziende ad integrare il proprio impatto climatico nelle decisioni strategiche, aiutandole a considerare i diversi rischi legati al cambiamento climatico (TCFD), supportandola nella misurazione e gestione delle proprie emissioni (Carbon Footprint) per aiutare l'azienda a definire obiettivi di riduzione in linea con la scienza (SBTi) ed essere in grado di neutralizzare le emissioni inevitabili attraverso strategie innovative di Climate Finance (Carbon Offset).

Al via il nuovo ciclo di disclosure CDP 2020